Testimonianze - VIVIANA ARCIDIACONO Salmo 139 - Aceb_PugliaBasilicata

Cerca
ANNO XIII - 6 Febbraio 2019
"Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo" (Galati 6:2)
Vai ai contenuti

Menu principale:

 




 
 

Salmo 139

 
 



Signore, tu mi hai esaminato e mi conosci;
2  mi siedo o mi alzo e tu lo sai.
Da lontano conosci i miei progetti:
3 ti accorgi se cammino o se mi fermo,
ti è noto ogni mio passo.
4  Non ho ancora aperto bocca
e già sai quel che voglio dire.
5 Mi sei alle spalle, mi stai di fronte;
metti la mano su di me!
6 È stupenda per me la tua conoscenza;
è al di là di ogni mia comprensione.
7  Come andare lontano da te,
come sfuggire al tuo sguardo?
8  Salgo in cielo, e tu sei là;
scendo nel mondo dei morti, e là ti trovo.
9 Prendo il volo verso l'aurora
o mi poso all'altro estremo del mare:
10  anche là mi guida la tua mano,
là mi afferra la tua destra.
11 Dico alle tenebre: 'Fatemi sparire',
e alla luce intorno a me: 'Diventa notte!';
12 ma nemmeno le tenebre per te sono oscure
e la notte è chiara come il giorno:
tenebre e luce per te sono uguali.
13 Tu mi hai plasmato il cuore,
mi hai tessuto nel seno di mia madre.

14
Ti lodo, Signore: mi hai fatto
come un prodigio.

Lo riconosco: prodigiose sono le tue opere.
15 Il mio corpo per te non aveva segreti
quando tu mi formavi di nascosto
e mi ricamavi nel seno della terra.
16  Non ero ancora nato e già mi vedevi.
Nel tuo libro erano scritti i miei giorni,
fissati ancor prima di esistere.
17  Come sono profondi per me i tuoi pensieri!
Quanto è grande il loro numero, o Dio!

18 Li conto: sono più della sabbia!
Al mio risveglio mi trovo ancora con te.
19  O Dio, sopprimi i malvagi!
Allontana da me i violenti!
20 Parlano di te per ingannare:
abusano del tuo nome: sono tuoi nemici.
21  Signore, odio quelli che ti odiano,
disprezzo chi si ribella a te.

22  Li odio di un odio implacabile:
anche per me sono nemici.

23  
Scrutami e conosci il mio cuore, o Dio.
Mettimi alla prova e scopri i miei pensieri.
24  Vedi se seguo la via del male
e guidami sulla tua via di sempre.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu