Testimonianze- FEDERICO BO - Comunicato Manuel Kromer - Aceb_PugliaBasilicata

Cerca
2006/2022  ANNO XVI - 15 Settembre 2022
"Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo" (Galati 6:2)
Vai ai contenuti

Menu principale:

 




        Federico Bo (24 dicembre 1985 - 7 aprile 2013)


Il 7 aprile è morto improvvisamente a Santiago de Compostela (Spagna) Federico Bo, giovane della Chiesa battista di via Passalacqua a Torino e membro del Consiglio della Federazione giovanile evangelica italiana (Fgei). Nato a Torino il 25 dicembre 1985 Federico si era laureato in filologia romanza all’Università di Torino con la trascrizione e traduzione di due sermoni valdesi medievali. Nel 2010 aveva un dottorato in ricerca all’Università di Siena, con un progetto che prevedeva l’edizione critica e lo studio di un libro di viaggi del XIV secolo, El libro del conoscimiento de todos los reinos. Per questo motivo si trovava appunto all’Università di Santiago de Compostela. A seguito della sua disponibilità a proseguire il lavoro sui sermoni valdesi medievali, ha preso l’avvio il progetto di edizione integrale degli stessi sotto la direzione della prof. Borghi Cedrini e in collaborazione con la Claudiana
editrice. In poco tempo si è formato un gruppo di giovani studiosi che, coordinati da Federico, ha iniziato la trascrizione e traduzione dei 162 sermoni presenti nel Corpus dei manoscritti valdesi medievali. Ovviamente questo grande sogno di Federico verrà portato avanti e concluso.
Federico era anche un credente esemplare, membro della chiesa battista di via Passalacqua, dove si era battezzato nel 2006. Il funerale si è svolto nel tempio valdese di corso Vittorio a Torino il 13 aprile, presieduto dal team pastorale battista di Torino con la predicazione del pastore Alessandro Spanu. Pubblichiamo qui la testimonianza dei genitori di Federico, Ferdinando e Lucilla, letta durante il servizio funebre da Claudio Paravati, segretario della Fgei. (Manuel Kromer)

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La fede di Federico Bo e la nostra
               Lettera Raffaele Volpe                Manoscritti medievali

Giovanni 20:28                                          Fgei



 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu