TILC - 2 CORINZI - 13 - Aceb_PugliaBasilicata

Cerca
2006/2020 -  ANNO XIV - 4  Novembre 2020
"Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo" (Galati 6:2)
Vai ai contenuti

Menu principale:

N.T.
 


(Testo TILC)


Seconda lettera ai Corinzi, Cap.: 1
2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13


SECONDA LETTERA AI CORINZI
Capitolo
13


Esortazioni finali e saluti
 1Questa è la terza volta che vengo da voi. Secondo la norma biblica, ogni accusa dovrà essere provata da due o tre testimoni. 2Per tutti quelli che hanno peccato prima, e per tutti gli altri, ora che sono assente, ripeto quel che io vi ho detto di persona in occasione della mia seconda visita: quando verrò di nuovo tra voi non userò indulgenza. 3Voi cercate una prova che Cristo parla in me e l'avrete: Cristo infatti non è debole verso voi, anzi agisce con potenza nei vostri confronti. 4Certo, al momento della sua morte in croce era debole, ma ora è vivo per la potenza di Dio. Uniti con lui condividiamo la sua debolezza, ma la potenza di Dio ci fa partecipi della sua vita per occuparci efficacemente di voi.
   5Esaminate voi stessi per vedere se vivete nella fede. Sottoponetevi alla prova. Riconoscete che Gesù Cristo vive fra voi? O è vero il contrario? 6A ogni modo spero che ammetterete un fatto: io ho superato la prova. 7Perciò prego Dio che non facciate nulla di male. Non per dimostrare che io sono migliore di voi, ma perché facciate il bene in ogni caso, anche se dovesse sembrare che non sono migliore di voi. 8Infatti io non posso far nulla contro la verità, posso solamente agire per la verità. 9Per questo mi rallegro quando io sono debole e voi siete forti. E pregando chiedo a Dio che egli vi faccia diventare perfetti. 10Ecco perché vi scrivo tutto questo, mentre sono lontano da voi: per non dovervi trattare con durezza quando sarò tra voi, usando l'autorità che il Signore mi ha data per fortificare la comunità, non certo per distruggerla.
   11Fratelli, vivete nella gioia, correggetevi, incoraggiatevi, andate d'accordo, vivete in pace. E Dio che dà amore e pace sarà con voi. 12Salutatevi tra di voi con un fraterno abbraccio. Tutti i credenti vi salutano.
   13La grazia del Signore Gesù Cristo, l'amore di Dio e la comunione dello Spirito Santo siano con voi tutti.

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu