Nuzzolese Nicola - Lettera di Carlo Lella - Aceb_PugliaBasilicata

Cerca
2006  ANNO XIII - 5 Maggio 2019
"Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo" (Galati 6:2)
Vai ai contenuti

Menu principale:

 


da Carlo Lella

Ciao Nicola, 
sono Carlo Lella. Ci siamo visti alla fine di agosto e ti ho sentito raccontare ed annunziare la parola di Dio con la tua passione che ti ha sempre contraddistinto. Quella domenica io ero molto affranto perché la mia mamma era appena caduta e si era rotta il femore e l'altra mia sorella in Trentino non era stata bene a causa della sua grave malattia.

In verità quella domenica non sapevo se venire ad Altamura o andare nella chiesa di Bari. Poi la mattina stessa decisi di venire ad Altamura e ritengo che sia stata una scelta dettata dalla volontà dello stesso nostro Signore perché le tue parole furono per me un aiuto ed un ristoro come solo un fedele discepolo di Cristo avrebbe potuto donarmi.

Grazie per tutto quello che fai per noi,  le tue poesie, i tuoi sentimenti, il tuo appassionato coraggio per l'Evangelo e sono sicuro che il Signore è accanto a te, perché ti ha scelto da sempre e per sempre ti benedirà.
Tuo, in Cristo, Carlo

 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu