TILC Matteo 28 - Aceb_PugliaBasilicata

Cerca
2006/2020 -  ANNO XIV - 3 Febbraio 2020
"Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo" (Galati 6:2)
Vai ai contenuti

Menu principale:

N.T.


(Testo TILC)




Vangelo di Matteo:

1  2   3  4  5  6   7  8  9 10  11  12  13  14 15  16 17 18 19 20 21  22 23 24  25 26  27  28

VANGELO DI MATTEO
Capitolo 28

    L'annunzio della risurrezione
     (vedi Marco 16, 1-8; Luca 24, 1-12; Giovanni 20, 1-10)


 1Il giorno dopo, all'inizio del primo giorno della settimana, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono ancora a vedere la tomba di Gesù. 2Improvvisamente vi fu un terremoto, un angelo del Signore scese dal cielo, fece rotolare la grossa pietra e si sedette sopra. 3Aveva un aspetto splendente come un lampo e una veste candida come la neve. 4Le guardie ebbero tanta paura di lui che cominciarono a tremare e rimasero come morte.
   5L'angelo parlò e disse alle donne: "Non abbiate paura, voi. So che cercate Gesù, quello che hanno crocifisso. 6Non è qui, perché è risuscitato proprio come aveva detto. Venite a vedere dov'era il suo corpo. 7Ora andate, presto! Andate a dire ai suoi discepoli: È risuscitato dai morti e vi aspetta in Galilea. Là lo vedrete. Ecco, io vi ho avvisato".
   8Le donne partirono subito, spaventate, ma piene di gioia e andarono di corsa a portare la notizia ai discepoli. 9Ma all'improvviso Gesù venne loro incontro e disse: "Salve!".
   Allora si avvicinarono a lui, abbracciarono i suoi piedi e lo adorarono. 10Gesù disse: "Non abbiate paura. Andate a dire ai miei discepoli di recarsi in Galilea: là mi vedranno".

         L'inganno delle autorità ebraiche

   11Mentre le donne erano in cammino, alcune guardie che sorvegliavano la tomba di Gesù tornarono in città e raccontarono ai capi dei sacerdoti quel che era successo.
   12Allora i capi dei sacerdoti si riunirono insieme con le autorità del popolo e decisero di offrire molti soldi alle guardie dicendo: 13"Voi dovete dire che sono venuti di notte i suoi discepoli, mentre dormivate, e che l'hanno rubato. 14Se poi il governatore verrà a saperlo, noi lo convinceremo e faremo in modo che voi non siate puniti".
   15Le guardie presero i soldi e seguirono quelle istruzioni. Perciò questa storia è diffusa ancor oggi tra gli Ebrei.

         Gesù appare ai discepoli e li manda nel mondo

         (vedi Marco 16, 14-18; Luca 24, 36-49; Giovanni 20, 19-23; Atti 1, 6-8)

   16Gli undici discepoli andarono in Galilea, su quella collina che Gesù aveva indicato. 17Quando lo videro, lo adorarono. Alcuni, però, avevano dei dubbi. 18Gesù si avvicinò e disse: "A me è stato dato ogni potere in cielo e in terra. 19Perciò andate, fate che tutti diventino miei discepoli; battezzateli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo; 20insegnate loro a ubbidire a tutto ciò che io vi ho comandato. E sappiate che io sarò sempre con voi, tutti i giorni, sino alla fine del mondo".

1  2   3  4  5  6   7  8  9
10  11  12  13  14 15  16 17 18 19 20 21  22 23 24  25 26  27  28



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu